come arredare la zona giorno

Proposta arredi salone

come arredare la zona giorno

Proposta arredi cucina e ingresso e colore pareti.

Sono un’interior designer, sono una blogger, sono una creativa e sono una mamma e proprio su un gruppo facebook di mamme creative “mamme al lavoro” ho incontrato Katia che mi ha chiesto dei suggerimenti di interior design per la sua nuova casa.

A dire la verità le sue scelte erano state fino a quel momento a dir poco perfette, un pavimento di legno grigio bellissimo, un divano anch’esso grigio, un buon progetto di controsoffitti per l’illuminare zona giorno e cucina, un’ affascinante cucina moderna grigia con penisola, riscaldata da linee vagamente country e un me-ra-vi-glio-so frigo Smeg con bandiera inglese!
Era tutto molto bello, moderno lineare, minimale ma…un po’ troppo grigio, mancava quel qualcosa in più, quell’elemento decorativo che mettesse in risalto i bei mobili scelti. Inoltre Katia è una persona davvero vitale, allegra e dolcissima e anche se il grigio è un colore elegante e che io adoro, dovevamo trovare un modo di esprimere al meglio la gioia e la creatività di questa famiglia.

come arredare la zona giorno

Fantastico il frigo smeg versione united kingdom

come arredare la zona giorno

La cucina country contemporaneo sceklta dai proprietari

come arredare la zona giorno

Vista della cucina con parquet grigio e rivestimento parete grigio

Ho chiesto a Katia che colore le piacesse e nella mia mente avevo già pensato ad una nuance e…incredibilmente era lo stesso colore a cu aveva pensato lei! Il blu petrolio che poi abbiamo declinato in un più vivace ottanio!

Sono stata davvero contenta di percepire in Katia il desiderio di un colore e di dare alla bellissima casa di questa famiglia un tocco in più di vitalità.

L’ottanio, di cui ho ampiamente parlato in un post del blog, è un colore bellissimo tra il verde e il blu (come il petrolio ma più brillante), un colore anch’esso molto elegante, perfetto se accostato al grigio. Incredibile come questi due colori, entrambi freddi, insieme riescano a creare ambienti confortevoli ed accoglienti.

Con il color ottanio si è deciso di dipingere una parete del salone che così ha acquistato tutto un altro fascino, il colore ha messo in risalto il parquet e il divano già scelti e ho consigliato di integrare alcuni arredi come il tappeto e i tavolini di maison du Monde e la bellissima lampada da terra di Norman Cophenagen ispirata al mondo del cinema e della fotografia, che richiamo ancora una volta la nuance scelta per la parete. Con la poltroncina color senape, sempre di Maiosn Du Monde, è stato inserito  un piccolo tocco caldo che è stata la ciliegina sulla torta.

come arredare la zona giorno

Con il colore ottanio si è deciso di caratterizzare la parete di fondo del salone e la lunga parete che dall’ingresso porta in cucina

come arredare la zona giorno

Un bellissimo color ottanio, illuminato dalla luce naturale della finistra, impreziosisce e rende speciale il nuovo salotto

come arredare la zona giorno

La bellissima lampada di Norman Copenhagen declinata in vari colori tra cui l’ottanio. Si chiama Stage, sempre firmata dal duo Debiasi e Sandri ed è una lampada da terra ispirata al mondo del cinema e della fotografia.

come personalizzare la zona giorno con il colore

Stampa in bianco e nero a ispirazione fotografica 76×110 cm di Maison Du Monde

 

come arredare la zona giorno

La poltrona dalle linee vintage “iceberg”! di Maison Du Monde nel colore giallo ocra riscalda l’ambiente grazie alle forme arrotondate e alla calda nuance.monde come arredare la zona giorno

Sembra fatto apposta per questo interno il trio di tavolini da salotto di Maison Du Monde, sempre dalle linee vintage e arrotondate.come arredare la zona giorno

E per colorare il divano grigio cuscini assortiti in vari fantasie e colori

come personalizzare la zona giorno

Tappeto con motivi grafici blu e grigi, dimensione 140x200cm, “Andy” di Maison Du Monde

L’ottanio è una  tinta, a metà strada tra il blu e il verde, che porta il nome di un antidetonante della benzina, nasce alla fine degli anni Cinquanta nel settore della moda e dei tessuti, miscelando opportunamente le tinte turchese e petrolio e diventa subito un simbolo di dell’eleganza femminile, pur essendo un colore che non dispiace nemmeno all’universo maschile e che mette d’accordo davvero tutti.

Un punto di colore senza un immediato riscontro in natura che, forse anche per questo, ha subito conquistato un posto nel mondo dell’esclusività!

L’eleganza creativa dell’ottanio si è espressa nella moda prima ancora che nell’arredamento

 

come personalizzare la zona giorno

L’ottanio è un colore inusuale e creativo da utilizzare in cucina

come personalizzare la zona giorno

Perfetto ed elegantissimo abbianato al bianco

come personalizzare la zona giorno

Con ottanio possiamo declinare pareti ed arredi….anche quelli della cucina

come personalizzare la zona giorno

Come personalizzare la zona giorno? Sicuramente con una parete color ottanio

come personalizzare la zona giorno

Ottanio e piccoli dettagli color senape per un risultato perfetto

Tornando al nostro living, o meglio quello di Katia, abbiamo pensato insieme di dipingere con questo colore oltre alla parete del salotto anche alcune pareti della cucina/ingresso ed abbinare anche qui dei piccoli complementi d’arredo in tinta, come un tappeto, degli appendini o un orologio, perché nulla fosse lasciato al caso.

In cucina al posto del giallo senape è stato scelto il rosso, che riprende anche il disegno del frigorifero e che possiamo usare per gli sgabelli della penisola/pranzo.

Bellissime le sedute Cream di Calligaris, ma sempre ottima e valida anche la scelta low cost dei Norraker di Ikea in legno grezzo, che possono essere dipinti del colore che preferiamo.

Grazie a pochi accorgimenti, una casa elegante ma un po’ fredda si è trasformata in un interno pieno di calore e allegria, che rispecchia al meglio la meravigliosa famiglia di Katia.

come personalizzare la zona giornocome personalizzare la zona giorno

Una parete color ottanio non ha bisogno di quadri o grandi decorazioni, può essere sufficiente un bello stickers con frasi che ci appartengonocome quello che trovate QUI

come personalizzare la zona giornocome personalizzare la zona giorno

Due proposte low e high cost per gli sgabelli della cucina: a sinistra “Norraker” di Ikea, in legno grezzo, può essere dipinto del colore che preferiamo a destra “Cream” di Calligaris nella versuone rossadestra

come personalizzare la zona giorno

Tappeto passataio in materiale vinilico per l’ingresso che porta alla cucina. Il disegno classico si contrappone al materiale moderno creando un divertente gioco dei contrari. Disponibile QUI

come personalizzare la zona giorno

Orologio dalla forma originale di Norman Copenhagen

come personalizzare la zona giorno

Appendini di Norman Copenhagen utili sia per l’ingresso che per la cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.