tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018 marmo tendenze bagno 2018 carta da parati tendenze bagno 2018 microcemento

Se volete dare al vostro bagno una sferzata di novità e di energia, allora è giunto il momento di rinnovarlo approfittando delle tante opportunità che il mercato propone. Nuovi design, nuovi prodotti e nuovi materiali, sono i principali elementi di tendenza in questo 2018.

Come rinnovare il bagno con criterio

Rinnovamento non deve confondersi con rivoluzione. Potete rinnovare senza stravolgere, senza voler ribaltare il bagno e senza necessariamente chiamare un’impresa edile per abbattere muri. Rinnovare significa aggiornare senza perdere di vista alcuni aspetti fondamentali.
– Esigenze: quando decidete di rinnovare il bagno dovete tenere ben presente quali sono i vostri bisogni e le vostre necessità.
– Spazi: fate un’attenta valutazione degli spazi a disposizione. Ricordate che anche i bagni piccoli possono essere rinnovati e sono molto rivalutati dalle tendenze 2018.
– Budget: fissatevi un limite di spesa poiché sono molte le possibilità offerte dal settore e sforare è molto facile.
– Funzionalità: cercate di rinnovare migliorando la funzionalità e la praticità dell’ambiente. Il bagno è un luogo intimo di quiete personale e non deve diventare fonte di stress. Quindi meglio preferire soluzioni innovative ma orientate ad una maggior praticità.

Le tendenze bagno 2018

Il settore si è evoluto e la principale tendenza è quella di offrire prodotti di design, senza dimenticare il vintage e l’estetica.
– Tutto integrato: se una volta c’era il luogo in cui compravate i sanitari e quello in cui acquistavate i mobili, oggi la tendenza è di fornire tutto insieme, in una sorta di arredamento integrato e coordinato. Sanitari e arredi sono abbinati per fornirvi soluzioni estremamente funzionali. Pareti già complete di ganci e supporti, colonne per asciugamani, mobiletti con apertura a sbalzo che integrano lavandini a incasso e rubinetteria. Il trend 2018 è proprio quello di offrire un pacchetto completo, comodo, funzionale, esteticamente coerente e piacevole che puoi trovare anche su innovapassionecasa.it.

tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018  tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018
– Il marmo: per alcuni questo materiale è legato al vecchio immaginario del bagno “padronale” di un tempo, dalle linee pesanti ed impegnative, oggi il marmo è tornato di gran moda, grazie a dettagli più sottili ed estetica eccellente, viene scelto per pavimenti, rivestimenti e complementi d’arredo.                                                                                           – Gres: una delle tendenze maggiori per questo 2018 riguarda il gres, un materiale che ha un ottimo rapporto qualità prezzo e che ha la capacità di riprodurre qualsiasi tipo di effetto dal tessuto, al ferro, alla pietra, marmo compreso. La tecnologia ha contribuito non poco ad ottenere sfumature e tinte differenti e di grande effetto visivo, sapendo così fornire un tocco di unicità al vostro bagno.
– Microcemento: è un materiale di rivestimento che viene posato in modo continuo con uno spessore sottilissimo, donando resistenza e impermeabilità. Facile da pulire, versatile nell’impiego e con tante tinte a disposizione.
– Piastrelle: le piastrelle non tramontano mai. Oggi vengono impiegate ancora nei rivestimenti, spesso decorate da grafiche speciali. La soluzione è idonea al rinnovamento di bagni piccoli e grandi: a far la differenza saranno le dimensioni e la scelta di colori e fantasie.

tndenze bagno 2018 microcemento tndenze bagno 2018 microcemento tndenze bagno 2018

tendenze bagno 2018 marmo

tendenze bagno 2018 marmo  tndenze bagno 2018 tndenze bagno 2018
– Decorazioni: le decorazioni sulle pareti devono rispecchiare il vostro gusto e possono essere anche personalizzate magari l’artista che a mano può dipinge un motivo o realizza la grafica che preferite. A proposito di questo, nel 2018 sono da preferire tratti sottili che donano leggerezza e che “snelliscono” le linee. Sono tornate di gran moda, inoltre, le  cosiddette cementine, ossia piccole piastrelle dalle forme quadrate o esagonali che si rifanno alle mattonelle artistiche artigianali in cemento nate all’inizio dell’800 e grazie alle quali è possibile ottenere disegni particolari e unici. Il trend prevede motivi geometrici, floreali oppure antichizzati. Se il decoro è ben realizzato si crea dinamicità e “riempie” l’ambiente, integrandosi nell’arredamento.
– Carta da parati: potrebbe apparire un azzardo ma risulta essere una delle tendenze più diffuse per rinnovare il bagno in maniera moderna e attuale. Oggi viene proposta in materiali arricchiti con trattamenti antiumidità e con le grafiche più disparate, al punto che potete scegliere motivi in grado di dare maggior profondità e più spazialità al bagno, grazie a effetti tridimensionali.

tndenze bagno 2018 cementine

tendenze bagno 2018 cementine

tndenze bagno 2018 carta da parati  tndenze bagno 2018 carta da parati tndenze bagno 2018 carta da parati  tendenze bagno 2018 tendenze bagno 2018

Ed ora che siete stati aggiornati sulle nuove tendenze bagno 2018 scegliete quella che preferite per rinnovare il bagno della vostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.