box doccia cabine doccia cabine docciacabine doccia

l bagno sta vivendo un periodo fortunato in fatto di design e arredamento, essendo considerata una delle stanze più importanti della casa. Se fino a qualche anno fa era visto esclusivamente come spazio per l’igiene personale e niente di più, come ho spesso ribadito, oggi rappresenta il luogo in cui le tendenze e gli accessori glamour trovano posto. Il luogo più intimo e personale della casa protagonista della moda, sembra bizzarro, eppure è proprio così.

A essere protagonisti in questa stanza sono gli accessori, dai rubinetti ai porta asciugamani, dai sanitari agli sciacquoni. Qui ogni elemento diventa prezioso, in modo che insieme diano forza e personalità all’ambiente.

Uno degli elementi più importanti per il design del bagno è la doccia, più precisamente le cabine doccia, che riescono a rendere più o meno elegante e unico il resto dell’arredamento.

Quale cabina doccia?

C’è da dire che la tendenza al fai da te, ha portato sempre più persone a pensare da sole all’arredamento della propria casa, stanza per stanza. Forse per questa abitudine la rete anche nel design come in altri settori è la regina. Sì, perché ormai acquistare le cabine doccia online è semplice e ricorrente. Del resto è una soluzione comoda e spesso anche conveniente considerate le  promozioni che internet propone.

Detto questo, però, si dovranno avere le idee ben chiare sulle cabine doccia che desideriamo e che meglio si addicono al resto degli accessori.

Le cabine doccia multifunzione sembrano non passare di moda neanche in questa nuova stagione. Tra queste ci sono quelle con box, quelle attrezzate e quelle asimmetriche. Una doccia per dare libero sfogo alla fantasia e ai sogni di chi vive ogni giorno quella stanza.

doccia multifunzione doccia multifunzione doccia multifunzione doccia multifunzione

Per scegliere la giusta cabina doccia si devono aver ben chiari gli spazi che si hanno a disposizione, in modo da poter subito rendere meno ampia la scelta. A questo punto andranno analizzati quattro aspetti che concorrono alla decisione definitiva e che sono: quello legato alle caratteristiche tecniche, quello legato alle caratteristiche estetiche, quello legato alla manutenzione e quello legato alla struttura.

Probabilmente il primo elemento da scegliere è il piatto doccia perché in base a quello e alle sue dimensioni sarà più facile scegliere una cabina che gli calzi a pennello.

piatto doccia piatto doccia piatto doccia

La decisione risulta un po’ più complicata quando ci troviamo di fronte ai box doccia perché ne esistono davvero di numerosi e diversi tra loro. Precisamente ci troveremo a scegliere tra quelli a soffietto, con porte battenti, a scorrimento, tre lati, stile saloon, walk in. Ognuno di questi stili si lega perfettamente ai gusti di chi arreda.

cabine doccia cabine doccia cabine doccia cabine doccia cabine doccia

Scelta tra la tradizione e la novità per la cabina doccia

Sembra bizzarro, eppure la scelta della doccia ci porta a un bivio tra la tradizione da un lato e la novità dall’altro. Se nella categoria tradizionale, meglio definirla proprio classica, c’è la cabina doccia a soffietto, in quella della novità c’è senza dubbio quella a tre lati. Non è detto che se scegliamo la tradizione questa si trovi per forza contro le tendenze del momento.

Saper arredare con stile significa inserire elementi della tradizione nel nuovo, sempre rispettando i propri gusti personali.  Dunque date libero sfogo alle vostre emozioni per arredare il luogo del benessere e del design!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.