Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali

Il giardino o gli spazi verdi costituiscono dei luoghi in cui rilassarsi e trascorrere dei momenti di divertimento con le persone care. Coloro che hanno la fortuna di avere una casa dotata di tali aree esterne cercano di arredarle nella maniera più elegante e funzionale. L’acqua costituisce un elemento naturale che si inserisce perfettamente all’interno di questi contesti proprio perchè ha come finalità quella di arredare gli ambienti e di renderli maggiormente attraenti dal punto di vista estetico.

Oltre all’indubbio scopo arredativo, che viene rispettato in toto, l’acqua, convogliata attraverso piscine e fontane, attribuisce un tocco in più ai giardini di tutti i tipi. Le dimensioni della piscina devono essere individuate in base alla misura dello spazio verde in cui viene collocata in maniera da uniformarsi anche al resto dell’arredamento. Nonostante si tratti di un accessorio di enorme rilevanza, deve potere essere inserito nell’ambiente considerato con una certa discrezione, adottando anche forme e modelli più vicini alle atmosfere della natura.
Quando si parla di piscina, viene quasi automatico immaginare una vasca rettangolare di colore azzurro, simile a quelle dedicate alle gare sportive. In realtà, con il cambio delle tendenze e il desiderio di personalizzare maggiormente questo specchio d’acqua in base ai gusti degli utilizzatori finali, la piscina si trasforma e cambia aspetto.

Le piscine naturali

Per piscine naturali si intendono quelle piscine disegnate con ispirazione tratta dalla realtà, prendendo spunto da laghi di montagna, cascate e scorci suggestivi. Il fondo, in particolare, lascia l’antiestetico colore azzurro chiaro, per adottare delle tonalità più armoniose, anche per adattarsi a quanto stabilito da molte ordinanze comunali. Infatti, alcune amministrazioni pubbliche, per tutelare il decoro delle loro città, in particolare quelle costruite in pietra o tufo, hanno obbligato i costruttori a realizzare esclusivamente piscine con fondali di colore che possa amalgamarsi perfettamente a quello dell’abitato.

In base a queste ordinanze, l’azzurro acceso tipico delle piscine olimpioniche viene sostituito con i colori della terra, più delicati e perfetti anche da abbinare. Con riferimento inoltre ai modelli, ricreare un angolo di paradiso, sfruttando le piante e gli spazi verdi si dimostra il metodo migliore per valorizzare il proprio giardino e renderlo diverso da tutti gli altri. Contribuisce a questo arricchimento anche la pietra naturale che, attraverso le sue sfumature, riesce a convogliare la luce e a rendere tutto l’ambiente molto più allegro e vivace.

Piscine naturali Piscine naturali  Piscine naturali

La pietra naturale

La pietra naturale è una materiale nobile ed antico, ricavato dal procedimento estrattivo che avviene in cava, attingendo dai giacimenti, oppure con la raccolta diretta. Si tratta di una materia prima estremamente versatile, adatta per la realizzazione di pavimentazioni, da interno o da esterno, rivestimenti, suppellettili e altri accessori. Per le sue caratteristiche non teme l’umidità e gli sbalzi di temperatura e, cosa da non trascurare, non richiede faticose attività di manutenzione.

Grazie a queste peculiarità, la pietra naturale diventa il materiale di realizzazione preferito per le piscine di design in quanto riesce a donare loro un aspetto curato, ricreando un angolo naturale anche nella propria casa. La pietra viene utilizzata sia come rivestimento della vasca ma, soprattutto, come decorazione del bordo e della superficie. Gli architetti e gli arredatori di esterni utilizzano la pietra proprio per giocare con le sue qualità ed individuare delle soluzioni di grande impatto visivo che, oltre all’estetica, puntano anche sulla funzionalità. La pietra assume una valenza particolare proprio perchè, a differenza dei materiali plastici, non viene attaccata da funghi e altri microrganismi, per questa ragione viene suggerita caldamente anche a livello sanitario. Infine, parlando delle forme, la pietra può essere modellata in mattonelle e listoni oppure lasciata ruvida nel suo aspetto naturale, anche in questo caso vi è una innegabili utilità in quanto la superficie irregolare salva da eventuali cadute.

Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali

Piscine dal design elegante

La soluzione di realizzare piscine in pietra naturale permette di ottenere delle piscine dal design elegante e d’effetto. Molto belle sono le piscine di forma tondeggiante con cascata, interamente rivestite, oppure interessante è anche il modello più moderno, con pietre squadrate e forme sobrie.

Poiché la pietra può essere tagliata a piacimento, diventa più semplice la posa che si adatta al disegno realizzato dal progettista. Anche per quanto riguarda il colore il materiale consente di spaziare. La pietra naturale, infatti, non ha un unico colore, vi sono ad esempio pietre dalla tinta grigia perchè composte di grafite oppure pietre bianche perchè composte da tufo o, addirittura, pietre rosa per la presenza di componenti di quarzo. La bellezza delle pietre sta appunto nelle loro sfumature che, a seconda delle angolazioni del sole, assumono tono differenti e di grande effetto.

Una piscina coreografica è quella realizzata tenendo conto dell’orientamento del sole, rivestita di pietra bianca che, al contatto con i raggi solari al tramonto, diventa una tavolozza di colori che spaziano dal rosso all’arancio sino anche al violetto. La soluzione più idonea per ciascun giardino può essere individuata effettuando uno studio approfondito dello spazio verde e della sua esposizione, tendendo conto ovviamente delle richieste dei clienti. Alcuni preferiscono uno stile più minimale altri, invece, desiderano uno stile hollywodiano, basato sull’opulenza e sulla ricchezza dei particolari. La pietra naturale riesce ad adattarsi ottimamente ai diversi stili, esprimendo tutto il suo fascino senza tempo.

Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali Piscine naturali

Piscine Ecosostenibili

La qualità che contraddistingue maggiormente la pietra naturale è l’ecosostenibilità, ossia il basso impatto ambientale. Poiché la pietra viene ricavata da un processo estrattivo che non risulta inquinante, rispetta appieno l’ecosistema e non comporta sprechi. Inoltre, proprio per la particolarità del materiale, anche la posa avviene con collanti e cementi totalmente biodegradabili che non rilasciano sostanze dannose.
Tale accortezza viene eseguita soprattutto perchè l’acqua, a diretto contatto con le pietre e con le fughe, non deve essere minimamente intaccata da composti chimici. Oggi, aziende come Acqua Tecnica Piscine, leader in questo settore, utilizzano dei composti fissati realizzati solo con componenti naturali che, nonostante forniscano un’alta resa, non producono alcun effetto collaterale alla salute. La pietra naturale non perde nel tempo la sua solidità e difficilmente si stacca dal sito al quale viene applicata, proprio a riprova della sua robustezza in materia.

2 Comments on Il fascino delle piscine naturali

francesca said : administrator Report 4 months ago

Grazie Chiara, si sono davvero meravigliose!

Chiara said : Guest Report 4 months ago

che belle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.