DSC_0692

DSC_0730

lost river 2

Se per vari motivi siete quelli che quest’estate trascorreranno l’estate a Roma, sappiate che tra i locali lungo il Tevere dell’estate Romana, all’altezza dell’isola Tiberina, ce ne è uno davvero speciale, si chiama Lost River.

lost river

Uno dei soci, Andrea, ci ha contattato perchà© aveva bisogno del progetto fotorealistico da sottoporre all’organizzazione e di qualche suggerimento per il bancone.

Andrea aveva le idee molto chiare, un beach bar ispirato al surf, per portare un angolo di mare sulle sponde del Tevere: tavole da surf, sedie sdraio,  segnaletica da spiaggia e lucine come in tutti i beach bar che si rispettino!

DSC_0693

C:UsersMartaDesktopFRA&MARTAAAgrillogazebo_recover Model (

C:UsersMartaDesktopFRA&MARTAAAgrillogazebo_recover Model (

DSC_0702

DSC_0703

DSC_0692

Per il bancone non potevamo che proporre un incannucciato, cosa c’è di più beach delle stuoie di canne di bambù che con calore e semplicità  ricoprono banconi, tettoie e recinti di bar sulle spiagge di tutto il mondo?

DSC_0691

DSC_0729

DSC_0719

Dalle immagini di un locale Australiano Andrea ha tratto l’ispirazione per il tavolo-bancone che affaccia sulla bellissima vista delle rapide dell’isola Tiberina, qui le tavole da surf diventano tavoli alti completati da sgabelli realizzati artigianalmente con un effetto di tavole di legno colorate consumate dal mare e dalla salsedine, come gli altri arredi realizzati su misura.

Altre tavole da Surf campeggiano sul fronte del bancone con dipinto il nome del locale Lost River, bellissime le lampade che ne sovrastano il piano realizzate con tronchi di legno e fili e lampadine nude dallo stile leggermente industriale, un altro lampadario e realizzato con una vecchia scaletta di recupero

DSC_0696

DSC_0700

DSC_0699

DSC_0707

DSC_0711

La parte opposta al locale, quella che poggia con le spalle lungo il muro del lungo Tevere e arredata con semplicità  e funzionalità  da una serie di divanetti realizzati semplicemente da pallet e cuscinoni, area molto ambita soprattutto la sera per accomodarsi in  modo informale per un aperitivo o un dopocena.

Nel locale vero e proprio troviamo ancora altre tavole da surf, una utilizzata come lavagna menù ed un’ultima come porta bottiglie.

DSC_0704

DSC_0721

DSC_0690

Completano l’atmosfera perfetta del Lost River lungo il Tevere, un dondolo e un angolino arredato con sedie sdraio, proprio quello dove ci siamo sedute a prendere un aperitivo quando siamo andate a salutare Andrea e, sarà  stato il rumore delle rapide del fiume, sarà  stata l’aria che cominciava a rinfrescare del tardo pomeriggio, la comodità  delle sdraio, il gusto del cocktail la musica di Bob Marley in sottofondo ma vi assicuro che sembrava davvero di stare in piaggia e che non avevamo più alcuna intenzione di alzarci!

DSC_0723

DSC_0728

11693987_10153466018629347_2706702664920658297_n

2 Comments on Lost River un beach bar in riva al Tevere.

francesca said : administrator Report 11 months ago

Grazie mille e complimenti anche a voi credo che le nostre filosofie siano sulla stessa lunghezza d'onda ;) Francesca

Intrepido design said : Guest Report 11 months ago

Queste soluzioni che richiamano i chioschi di spiagge esotiche, quando ben fatti come in questo caso, producono sempre un effetto interessante e sono di grande richiamo per la clientela. La scelta dell'arredamento gioca un ruolo fondamentale nel successo di un bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.