soluzione per un terrazzo ventosoimg-20160513-wa0003

Soluzione per un terrazzo ventoso

E’ arrivata la primavera e il bisogno di vivere gli spazzi aperti si fa sentire così, ancora una volta,  ci è stata richiesta la consulenza per la progettazione di una terrazza.

Questa volta è stato il caso di un terrazzo molto bello, dall’insolita forma esagonale, posizionato sull’angolo dell’ edificio e molto esposto. Proprio come una nave protesa verso la sua rotta, la bellissima terrazza era anche ventosissima e questo era uno dei principali problemi da risolvere.

Si è pensato quindi di schermare con dei frangivento tutto il perimetro, lasciando comunque delle aperture in dei punti strategici, che donavano un affaccio particolarmente bello, e di coprire completamente i punti più esposti agli sguardi indiscreti dei vicini e quelli che non donavano un bel panorama.

Abbiamo consigliato con tutte le nostre forze un frangivento a doghe orizzontali, poiché per un momento l’intenzione dei proprietari era orientata verso i classici graticci intrecciati veramente troppo troppo old style e banali, fortunatamente la giovane coppia ha convenuto con noi che degli elementi orizzontali in una finitura chiara fossero più moderni, minimali e contemporanei, oltre a donare un stile seaside molto trendy.

soluzione per un terrazzo ventoso soluzione per un terrazzo ventoso
soluzione per un terrazzo ventoso

Alcune delle immagini raffigurano realizzazioni dell’azienda Alfa Fasoli

Abbiamo dovuto studiare oltre alla schermatura per il vento anche le piante più adatte a popolare questo spazio aperto, che potessero contribuire ad arredare il terrazzo, ad utilizzare i vasi in ghisa preesistenti e a schermare la ringhiera presente.

Data la poca dimestichezza con le piante e soprattutto il poco tempo dei committenti ci è stato richiesto lo studio di piante che volessero poca “manutenzione”, oltre a doversi adattare al tipo di esposizione e clima. Abbiamo così optato per una serie di erbe mediche ed aromatiche che, oltre ad essere adatte a spazzi ventosi e a richiedere poca acqua e poca cura, hanno anche la caratteristica di tenere lontane le zanzare, altro problema per chi ha intenzione di vivere amabilmente uno spazio all’aperto.

Un piccolo orto officinale, rigoglioso, colorato, profumato e sempreverde, formato da alti fusti e cespuglietti.

C:UsersMartaDesktopFRA&MARTAbalcone ventobalcone sez Model

buganville soluzione per un terrazzo ventoso  echinacea-640x390

Le bouganville sono state scelte per essere posizionate in un punto particolarmente critico, con lo scopo di schermare anche verticalmente la vista verso un’antenna davanti all’affaccio,grazie alla proprietà rampicante e ricadente di questa pianta si è pensato di fare una specie di tenda vegetale colorata e profumata in corrispondenza della parte da coprire maggiormente. Questa pianta può risentire in inverno del freddo e del vento anche se a Roma gli inverni sono molto miti ormai, sarà dunque necessario proteggere la pianta nei mesi più freddi con un telo di tessuto non tessuto e difendere anche le radici dal gelo con polistirolo e fogli di giornale.

L’echinacea è stata scelta per il suo bellissimo colore, si tratta infatti di una specie di margherita dal colore rosa accesso, e la facilità di coltivazione, inoltre è risultata perfetta perché resistente sia ad inverni rigidi che al vento e bisognosa di molto sole ed è dunque perfetta per una coltivazione all’esterno, senza bisogno di predisporre delle protezioni particolari. 

Abbiamo scelto di inserire inoltre piante di rosmarino, decorative ed utili in cucina, l’erba aromatica per eccellenza, tra tutte le piante è una delle più resistenti e profumate.

Il rosmarino può crescere fin a 3mt ed è dunque adatto a schermare, ama il sole, l’innaffiatura deve essere sporadica e allontana le zanzare, faceva dunque proprio al caso del nostro terrazzo!

Un’altra pianta scelta è stata la melissa, anche essa sempre verde e che in estate produce dei graziosi fiorellini bianchi, le foglie ed i fiori hanno un intenso odore di limone ed oltre a tenere lontane le zanzare sono anche commestibili e possono essere utilizzate in insalata o nelle minestre.

In fine la salvia, bella, profumata ed anch’essa ottima per cucinare, va innaffiata sporadicamente ed ama il sole.

la-melissa_ng1

rosmarino2 salvia-prkww5i

Per godere di questo verde, dell’aria fresca, della vista verso l’orizzonte studiata con aperture ad och nella protezione verticale, si è pensato di creare una panca bassa per sedersi comodamente, leggere un libro, fare colazione, rilassarsi…

Il risultato finale della progettazione è stato un bellissimo terrazzo mediterraneo, proteso verso il cielo al quale manca solo…il mare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.