cabina armadio dietro al lettoIl nostro progetto per una cabina armadio a L realizzata dietro al letto con porta scorrevole su binario esterno

Per una mia cliente ho dovuto realizzare una cabina armadio, la camera non era grandissima e la cliente non voleva appesantirla ulteriormente con un grande armadio, preferiva avere una capiente cabina che contenesse tutto.

Abbiamo scelto di posizionare la cabina armadio con pianta ad L dietro al letto con ingresso sul lato, nel nostro caso la scelta è stata quasi obbligata dalla posizione di porte e finestre ed inoltre fa da filtro all’ingresso della casa, confina infatti con la tromba delle scale. Questa soluzione a me piace molto e ho scelto in questo articolo di parlare sì di cabine armadio, ma nello specifico del caso progettuale in cui si sceglie di posizionarle dietro al letto.

cabina armadio dietro al lettoE’ importante progettare al dettaglio la cabina armadio cabina armadio dietro al lettoCabina armadio dietro al letto, un semplice setto senza porte cabina armadio dietro al lettoTante possibilità per la cabina armadio dietro al letto cabina armadio dietro al lettoIl setto che separa il letto dalla cabina armadio può anche non arrivare fino al soffitto

cabina armadio dietro al lettoVista dall’alto!

cabina armadio dietro al lettoAnche in mansarda!

La cabina armadio è un sogno un po’ per tutti, uomini e donne, un guardaroba ordinato in cui immergersi ed, al contrario di quanto si immagini, ci permette di guadagnare spazio sostituendo mobili ingombranti. Magari ci farà diminuire il volume della camera ma il risultato finale sarà lineare, minimale pulito e ordinato ed è stata proprio questa la scelta della mia cliente, che voleva avere solo letto comodino ed un cassettone di famiglia all’interno della stanza.

Utilizzando il cartongesso potremo realizzare in modo semplice ed economico una cabina armadio, alzando con facilità una parete dietro al letto, che funzionerà da testata, potremo poi aggiungere delle porte a battente o scorrevoli, ma non sono strettamente necessarie!

La parete potrebbe anche non essere alta fino al soffitto ma un semplice setto divisorio e, per chi lo desidera, si possono utilizzare anche altri materiali oltre al cartongesso, come il legno o una bella vetrata in stile industriale, ad altri costi ovviamente.

cabina armadio dietro al letto  Setto divisorio in legno chiaro stile nordico

Una buona soluzione che fa filtrare la luce e rende tutta la composizione più leggera può essere un piccolo setto basso sormontato da un vetro opaco

cabina armadio dietro al lettoParete attrezzata in legno

cabina armadio dietro al letto

Tanti modi, materiali e stili per realizzare il setto divisorio della cabina armadio dietro al lettocabina armadio dietro al lettoUn setto basso che abbraccia il letto per la cabina armadio dietro alla testata  cabina armadio dietro al lettoSe siete ordinati potete optare anche per una soluzione che lascia la cabina parzialmente in vista  cabina armadio dietro al lettoIl setto rivestito in legno per una soluzione elegante e preziosa cabina armadio dietro al lettoVetrata industriale bianca, industrial e romantica cabina armadio dietro al lettoIl setto divisorio della cabina armadio dietro al letto si piega ed incassa i faretti

Altre idee possono essere quelle di rivestire la parete della cabina armadio, che sarà anche la testata del letto nel nostro caso, con una carta da parati o dipingerla di un colore particolare, se vogliamo metterla in risalto. A questa parete in cartongesso sarà meglio non attaccare quadri e decorazioni pesanti.

Se avete una camera quadrata o rettangolare di almeno 4 metri di lunghezza, potete disporre la cabina sul lato corto, proprio dietro alla testata del letto.  l’ingombro minimo del vano è di 120 cm di profondità, ovvero 60 di attrezzatura e 60 di passaggio, la cabina armadio dovrà essere lunga minimo 2mt per una composizione lineare.

cabina armadio dietro al lettoCarta da parati per mettere in risalto la cabina armadio dietro al letto cabina armadio dietro al lettoUn colore moderno e una bella scritta e il gioco è fatto, per evitare di attaccare decorazioni pesanti alla parete. cabina armadio dietro al lettoprogettiamo con attenzione la parete della cabina armadio dietro al letto

cabina armadio dietro al lettoElegante rivestimento effetto cemento

cabina armadio dietro al lettoAbbianamento vincente di colori e carta da paraticabina armadio dietro al lettoVernice lavagna e porta a scomparsa cabina armadio dietro al lettoTante possibilità di progettare la cabina armadiocabina armadio dietro al lettoLa cabina armadio a L dietro al letto

Potete decidere di realizzare un’unica cabina armadio oppure dividerla in due (anche semplicemente tramite un elemento contenitore  bifacciale), posizionando le due porte d’accesso ai lati del letto, in modo che ognuno avrà il suo spazio esclusivo. La cabina può essere chiusa da ante a battente, porte scorrevoli a binario a scomparsa o esterno o anche essere completamente prive di porta o chiuse creativamente da una tenda, le possibilità sono le più svariate a seconda del vostro stile e del vostro budget.

cabina armadio dietro al letto La cabina armadio con due ingressi differenziaticabina armadio dietro al lettoUna cabina armadio, una porta a battente e tanta creatività

L’elemento divisorio può anche essere un contenitore

Anche i moduli Kallax di ikea sono perfetti per fare da divisorio bifacciale per una cabina doppia, completate da contenitori per riporre ordinatamente  cabina armadio dietro al lettoporta scorrevole su binario esterno molto decorativa

Esistono diversi modelli di porte scorrevoli che potranno caratterizzare la vostra cabina armadio, da quelle in legno a quelle in vetrocabina armadio dietro al lettoOppure le porte possono essere completamente assenti cabina armadio dietro al lettoUn’altra soluzione semplice ma efficacie è l’utilizzo di una tenda cabina armadio dietro al letto…oppure una porta scorrevole a scomparsa
La cabina al suo interno andrà organizzata in modo molto dettagliato con ripiani, scaffali, barre porta abiti, cassettiere e magari anche uno specchio e un piccolo pouf per sedersi. Alcuni che hanno la fortuna di poter avere una finestra in questo spazio dedicato al guardaroba potrebbero dedicarne una parte per un angolo home office e addirittura…il bagno!

Se la camera è abbastanza grande e abbiamo sempre sognato la cabina armadio ma anche il bagno in camera potremmo cercare di progettare entrambi integrando le due funzioni. Una vera sala della bellezza e del benessere come quella di un divo o una diva del cinema!

SE vuoi…puoi!

cabina armadio dietro al letto cabina armadio dietro al letto

Una vera suitecabina armadio dietro al letto

Vetrata industriale perv dare luce alla cabina armadio che diventa home officecabina armadio dietro al letto

Due modi di progettare il bagno e la cabina armadio dietro al letto in camera cabina armadio dietro al lettoDa un lato scrivania dall’altro armadio

cabina armadio dietro al letto cabina armadio dietro al letto

La parete (in materica o vetrata) divide il letto dalla doccia   cabina armadio dietro al lettoAll’apparenza una stanza normale…in realtà una vera suite

Tanti modi di accessoriare la cabina armadio con: partendo da in alto a sinistra modulo Detroit in rovere nobilitato dim1x41,9×208,7h cm, al centro parete attrezzata in alluminio per cabina armadio h fino a 3mt L da 180 a 300cm, a destra specchio armadietto.Nella striscia in basso partendo da sinistra porta pantaloni in pino verniciato, al centro faretto LED autoadesivo ed in fine porta pantaloni estraibilie in metallo cromato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.