Letto a forma di castello, un sogno che si avvera

Letto a forma di castello
romantico

Letto a forma di castello
Fatato
Letto a forma di castello montaggio
Montaggio
Letto a forma di castello scelta colori
Scelta colori
Letto a forma di castello
work in progress

Finalmente trovo il tempo di parlarvi di questi due meravigliosi letti creati durante il lockdown. Due letti a forma di castello, nati grazie alla collaborazione di un team tutto al femminile: la sottoscritta, Federica Raddi di Restyling mobili e Carolina Ricci.

Certo, chiamarli letti è molto limitativo visto che si tratta di castelli da vivere a 360°.

Il fato ha voluto che entrambi fossero destinati a delle bimbe di nome Gaia. cosa che inizialmente, devo ammettere, mi ha creato un po’ di confusione mentale!

Nel primo caso il letto si trova nella parte superiore e nella parte inferiore, con il ponte levatoio e le finestrelle, vi è l’area gioco.

Nel secondo caso il letto si trova in basso, con ai lati le due torrette armadio e in alto c’è l’area gioco calpestabile con la sua romantica bifora.

Certo aver avuto queste camerette da sogno durante il confinamento in casa sarebbe stato forse di maggior aiuto, per trascorrere le lunghe giornate tra le quattro mura domestiche.

Devo dire, però, che il letto a forma di castello è stato per entrambe le bimbe una bellissima e graditissima sorpresa, avendoli ricevuti proprio alla fine del lockdown. Speriamo che ciò le abbia ripagate un pò della pazienza che hanno avuto nello stare in casa tanto tempo.

In entrambi i modelli di lettoa forma di castello abbiamo una scala contenitore con apertura dei vani dall’alto. In un caso non è stato necessario realizzare il corrimano in quanto il fianco della struttura è appoggiato direttamente contro una parete.

Letto a forma di castello

Due castelli per Gaia!

Scale contenitore

Letto a forma di castello con ponte levatoio

Nel letto a forma di castello con il ponte levatoio si può accedere all’area gioco in basso attraverso il ponte oppure dal passaggio sotto allo scivolo.

Devo ammettere che mi sono divertita molto anche io a giocarci con la piccola di casa; sembra davvero di entrare in un mondo fatato, da cui non sono esclusi né piccoli né adulti.

La mia collega Carolina ha realizzato poi, all’interno del letto a forma di castello, una piccola sorpresa per Gaia: una mensolina in legno con dei fiori sagomati, delicata e graziosa proprio come lei.

Ai lati del ponte levatoio troviamo due torrette che fungono da comodi scaffali porta giochi e portalibri, che terminano con le loro guglie…due morbidi cuscini staccabile e sfoderabili.

La piccola proprietaria del castello, che aveva le idee molto chiare, ha scelto da sola i bellissimi colori, un verde e un viola che si abbinano a perfezione.

Ha optato per un punto di verde davvero speciale, un verde turchese, esattamente S1040-B90G della catalogazione NCS , che risulta perfetto accostato al viola (in effetti una sfumatura chiara di magenta S0530-R50B NCS) e devo dire che io non avrei saputo scegliere di meglio

Letto con ponte levatoio. WOW

Mensolina regalo a sorpresa

O con terrazza calpestabile

L’altro letto, quello con la zona gioco sulla parte superiore, ha ovviamente previsto una progettazione che implicava un rinforzo per rendere il piano calpestabile. E’ stato necessario anche un rialzo delle sponde/parapetto protettivo, che ci ha dato lo spunto per creare un’adorabile finestra bifora, che la mia collega Federica ha arricchito con un elemento a torciglione.

In questi piccoli dettagli si nota l’amore infinito e la cura che noi tutte mettiamo in ogni progetto, che per noi è sempre unico, personalizzato all’ennesima potenza e ricco di tantissimi dettagli.

Scivolo con passaggio segreto

Per quanto riguarda la parte inferiore, in questo caso la richiesta è stata di trasformare le due torrette in due armadi, rendendole più profonde… e così è stato!

La lavorazione degli sportelli, con la parte superiore curvata, ha richiesto molta accuratezza, ma alla fine anche questo castello è stato terminato nel migliore dei modi, proprio come lo desideravano genitori e figli. Si, perché i nostri letti (che non solo letti!) mettono d’accordo proprio tutti, grandi e piccoli.

Letto a forma di castello

Torrette armadio

Letto a forma di castello

Letto romantico

Sono divertenti ma sicuri, belli ma anche funzionali, originali e comodi.

Per avere un secondo letto di fortuna, in entrambi i casi, abbiamo suggerito ai committenti dei fouton. Questi comodi materassi che si trasformano anche in poltroncine, possono essere riposti nella parte inferiore dei letti. All’occorrenza si posizioneranno o nella zona calpestabile o dentro al ponte levatoio, per creare una seconda area letto quando ci sono ospiti a castello!

Letto a forma di castello

Comodissimo e perfetto per fare da secondo letto il materasso pieghevole che diventa una poltroncina. Lo trovate QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.