I pavimenti sono una componente cruciale nella progettazione dell’arredamento e, probabilmente, sono anche l’elemento che più di ogni altro deve durare nel tempo e che deve sopportare calpestio, sporco e altri agenti esterni.

I pavimenti, il primo elemento da vedere in casa

Bisogna insomma scegliere un prodotto pratico, di qualità e resistente che, allo stesso tempo, possa rispondere anche a caratteristiche estetiche perché sarà la prima cosa che si noterà all’ingresso in casa.

Le nuove tendenze dell’home decor: pavimento effetto legno

Uno dei trend più consistenti degli ultimi anni è quello che vede la diffusione del pavimento effetto marmo o legno, che rappresenta il giusto compromesso per avere un pavimento che ricorda nell’estetica quelli classici e il classico parquet, aggiungendo però caratteristiche funzionali e pratiche di tutto rilievo. Il catalogo di IperCeramica, uno dei punti di riferimento in Italia per i prodotti e componenti per l’arredo, propone ad esempio un’intera gamma di laminati che uniscono eleganza, durata e resistenza.

effetto legno zona giorno
effetto legno salotto

Il successo delle ceramiche

Il materiale ceramico si rivela praticamente indistruttibile ed è molto versatile anche in ambienti umidi o soggetti a uso intenso, come cucina o bagno; la ricerca nel settore ha dato via a finiture che davvero poco hanno da invidiare al legno del parquet o al marmo, grazie a venature e plance di dimensioni più grandi che ricordano alla vista il materiale naturale.

effetto legno bagno
effetto legno bagno
effetto legno zona pranzo
effetto legno cucina
effetto legno cucina

Un investimento che dura nel tempo

Se dobbiamo rifare la pavimentazione di casa o se stiamo progettando la nostra nuova abitazione, è bene sapere che ci sono quattro fattori da valutare per fare la scelta giusta: praticità, utilizzo, qualità e stile dell’arredamento, tutti da prendere in esame con accuratezza perché, come detto, il rivestimento sarà parte della nostra vita per un lungo periodo di tempo.

I vantaggi dei laminati

I laminati si rivelano adatti a rispondere in modo efficace a tutte queste esigenze e, soprattutto, sono commercializzati a prezzi più bassi e convenienti rispetto alle controparti naturali, vista la tipologia di materiale e la sua consistenza. Inoltre, un altro vantaggio concreto è rappresentato dalla moltitudine di varianti commercializzate, che consentono di liberare la fantasia e di trovare la soluzione più adatta a ogni stile.

Pavimento effetto legno perfetto con ogni stile

A questo proposito, citiamo solo alcune delle possibilità in tema di abbinamenti: se l’effetto legno è perfetto per chi ricerca il calore e la raffinatezza della materia prima naturale (senza però i suoi “punti deboli”), chi preferisce uno stile rustico e urban chic può optare per i rivestimenti in effetto pietra, da applicare alla pavimentazione e anche alle pareti delle stanze, e chi predilige un’estetica più elegante sarà soddisfatto dai laminati effetti marmo.

Pavimento effetto legno, una soluzione pratica e funzionale

Questi prodotti si rivelano anche di facile pulizia e manutenzione, non necessitano di particolari cure per il lavaggio, sono resistenti ai prodotti chimici e non devono essere levigati o trattati con agenti specifici come vernici protettive o lucidi, cere o oli (fondamentali per i parquet). Inoltre, hanno un valore di assorbimento d’acqua molto elevato, motivo che li rende ideali per rivestire gli ambienti umidi come quelli del bagno, tanto da risultare efficienti anche per le aree doccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.