La piscina è in grado di regalare lunghissime giornate di relax, tra una tintarella e un tuffo rinfrescante. Coprire la piscina però è la miglior cosa che si possa fare per una corretta manutenzione della stessa, ma soprattutto per evitare di sottrarre tempo prezioso ai momenti di divertimento. In commercio sono disponibili moltissimi modelli di coperture per piscina, e nelle prossime righe sarà fatta un po’ di chiarezza al riguardo.

coperture per piscine fuori terra

Coperture per piscine: tipologie

Come anticipato, in commercio è possibile trovare numerosi modelli di coperture per piscine, ognuno in grado di soddisfare esigenze ben precise. Tutti hanno però lo scopo di proteggere la piscina ed evitare che si possa perdere del tempo in lunghe manutenzioni. Tra i principali modelli annoveriamo:

Calpestabili.

Motorizzati.

Telescopici.

A tapparella.

Per piscine fuori terra.

Scorrevoli.

Amovibili.

coperture per piscina a serranda
copertura per piscina telescopica

Le coperture per piscina sono sempre progettate su misura e possono variare in base all’esigenza del cliente, per questa ragione esse possono essere suddivise anche nelle seguenti tipologie:

Coperture piatte. Ideali per non alterare quella che è l’architettura del giardino.

Coperture alte. In questo modo si crea una vera e propria piscina coperta, che consente di vivere serenamente l’esperienza della piscina tutto l’anno. Sono molto eleganti e piacevoli alla vista.

Coperture basse. Sono la via di mezzo tra le due soluzioni precedenti: meno ingombranti alla vista e consentono comunque l’utilizzo della piscina in qualsiasi stagione.

copertura per piscina
coperture per piscine calpestabili
copertura per piscina amovibile

Coperture per piscine: comode, pratiche e sicure

La copertura per piscina Abritaly offre innumerevoli vantaggi, alcuni dei quali davvero innegabili. In cima alla lista si colloca il fattore sicurezza che, in presenza di bambini e animali domestici nell’abitazione, si moltiplica all’ennesima potenza. La piscina infatti, per quanto sia uno strumento di relax e divertimento, in determinate situazioni può rappresentare un rischio notevole, si tratta però di un rischio a cui le coperture riescono a porre rimedio in maniera efficace.

Ovviamente i vantaggi delle coperture per piscine non si limitano all’aspetto della sicurezza. Tali coperture ad esempio permetteranno di allontanarsi dall’abitazione senza avere la preoccupazione della piscina. Al rientro essa sarà pulita, in perfetto ordine e nuovamente pronta all’uso. Ma c’è un altro aspetto che non deve essere sottovalutato: quello economico. Per quanto nella fase iniziale le coperture rappresentino una spesa, con il tempo si dimostreranno per quello che sono, ovvero un investimento che permetterà di risparmiare sulla manutenzione e sulla pulizia. 

In assenza della copertura infatti, ad ogni inizio di stagione si dovrebbe procedere con un nuovo riempimento della vasca, o in alternativa con più pulizie profonde durante tutto l’anno. Tali pulizie inoltre, non riguarderebbero solamente gli agenti inquinanti visibili, e che quindi potrebbero essere rimossi con metodi meccanici e manuali. Si parla infatti anche di microorganismi che devono essere tenuti lontani attraverso sostanze chimiche e filtri.

In conclusione: perché installare una copertura per piscine?

A questo punto sarà sicuramente più chiaro che installare una copertura per piscine offre innegabili vantaggi. Volendo riassumerli, potremmo dire che una copertura permette:

• Minore evaporazione dell’acqua. Questo comporta un evidente risparmio in termini economici per il riempimento della vasca.

• Riscaldamento più efficace dell’acqua della piscina.

• Riduzione delle sostanze chimiche utilizzate per la pulizia.

A prescindere dal modello però, una copertura diventa essenziale in ogni stagione dell’anno, perché:

In inverno è in grado di difendere l’acqua da gelo e precipitazioni atmosferiche.

D’ estate contribuisce a ridurre l’inquinamento dell’acqua, dal momento che filtra i residui organici che potrebbero con il tempo intasare l’apposito sistema di filtrazione.


In primavera e autunno la copertura rappresenta un alleato molto valido contro l’escursione termica, preservando il calore accumulato durante le ore di sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.