L’illuminazione per interni è un aspetto fondamentale dell’arredamento, spesso sottovalutato e che comunque mette in crisi chi si trova a dover scegliere i punti luce per la propria casa; Io sono dell’idea che questi non siano mai abbastanza, scegliamone diversi per i nostri interni: luce diffusa, puntuale, decorativa, non dimostriamoci avari sotto questo aspetto, poiché le attività che vengono svolte negli ambienti domestici sono numerose e richiedono diversi tipi di illuminazione.

Spesso, inoltre, i nuclei familiari sono composti da più persone ed ognuno ha necessità diverse per svariate motivazioni, In fine, le lampade sono belle, perché privarcene nel nostro arredamento?

Non sottovalutiamo l’aspetto decorativo dei corpi illuminanti e della luce stessa; anche i faretti possono essere d’arredo come quelli inseriti a pavimento o a parete, oppure posti sopra a un quadro o in una nicchia, allo stesso modo di una lampada da terra o da tavolo, particolare, di design, originale o colorata.

Su lampade.it ho trovato una vastissima scelta di soluzioni tra le quali trovare quella giusta  per ogni mia esigenza progettuale in modo semplice e rapido: vi si possono vedere lampade a sospensione, illuminazione da parete per interni, plafoniere, applique, sistemi a binario e altre soluzioni tecniche, come i faretti e i sistemi su cavi; c’è anche la sezione dedicata nello specifico all’illuminazione per mobili che trovo utilissima.


Luci per illuminare arredi e mobili

Come dicevo la luce è anche decorativa e una progettazione attenta e curata comprenderà lampade da parete, illuminazione da soffitto, piantane e studierà anche la luce per i mobili, complementi d’arredo, nicchie, controsoffitti decorativi ecc.

Nella progettazione di una libreria in cartongesso non dovrebbero, ad esempio, mancare dei faretti studiati per valorizzare alcuni scomparti dedicati all’esposizione di qualcosa di particolare e prezioso (per noi).

Spesso dimentichiamo che la luce può essere utile per esaltare anche i quadri sulle pareti e creare una bellissima galleria d’arte proprio in casa nostra.

Le luci per i mobili oltre che decorative possono essere molto utili, perché ci permettono di illuminare una porzione molto ristretta di spazio e ciò può tornare utile nel caso della luce per lo specchio del bagno o dell’armadio o sotto i pensili della cucina per il piano di lavoro; questo tipo di lampade spesso sono a batteria e ciò le rende ancora più comode.


Illuminazione da parete

Per quanto riguarda le varie tipologie di illuminazione io, personalmente, sono un amante delle lampade da parete, che trovo molto decorative e che spesso ci possono aiutare ad arredare le pareti di un’ambiente in modo intelligente.

Una bella applique in corridoio, in un ambiente di passaggio, nell’ ingresso o nel disimpegno, spazi spesso sottovalutati e trascurati, ci aiuterà con poco a valorizzare lo spazio con cura, ottenendo due effetti assolutamente necessari: illuminare e decorare.

L’illuminazione da parete può avere molte caratteristiche e ci possono essere diverse maniere per utilizzarla per arredare: grazie alle applique in gesso abbiamo modo di integrare completamente la luce alle mura di casa, tant’è che dipingendo o rivestendo con la stessa carta da parati o pittura della parete anche la lampada in gesso la andiamo ad inserire totalmente nella progettazione dello spazio.

Un altro modo per decorare con le lampade da parete è scegliere un modello particolare e scultoreo, in linea con i nostri gusti e con il resto dell’arredamento, ma dall’aspetto caratterizzante e di design.

Esistono applique in metallo, in vetro, ceramica, cristallo, dallo stile più moderno o classico ma ad ogni modo molto decorative, che con la loro sola presenza riempiranno e arrederanno la parete che non sapevamo proprio come personalizzare.

Da oggi non dimenticate di includere tra i complementi d’arredo anche la luce e di non sottovalutarne le mille sfaccettature e possibilità, ricordatevi che anche questa va studiata con attenzione e non posizionata a caso, QUI troverete i valori di illuminamento raccomandati per l’illuminazione d’interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.