arredare con il legno


Ci sono soluzioni di arredamento che sono perfette per ogni stile, quelle che sembrano fatte su misura per quell’ambiente perché donano eleganza e calore. Uno dei materiali protagonisti di queste soluzioni è il legno che con il suo essere adatto a ogni situazione e spazio viene scelto da sempre più persone che amano la sua versatilità. Non che sia la sua unica caratteristica. Anzi.

Il legno sa raccontare attraverso le sue venature la casa, le sue sfumature e i suoi spazi, per questo negli ultimi anni è riuscito a guadagnarsi il primo posto nella classifica dei materiali.

Il wooden style è ormai uno dei più utilizzati, in particolare perché sa fondersi bene con l’arredamento classico così come con quello moderno per regalare all’ambiente un’accoglienza e un calore che difficilmente altri materiali conferiscono.

Per queste motivazioni si può dire che il legno è sempre un’ottima idea per arredare, non importa quale stile si prediliga o si sia deciso di realizzare nella propria casa. Il legno è sempre un’ottima idea perché è il re dei materiali, per questo è semplice trovare la collocazione perfetta a questi mobili.

Legno: come scegliere i mobili  

Non importa lo stile che si è scelto per la casa, il legno è sempre perfetto. Ci sono però dei criteri da seguire per la scelta dei mobili che dovranno essere pensati in base alle caratteristiche e alle esigenze dell’ambiente in cui saranno posizionati.

Il primo passo verso la scelta giusta è quello del rivenditore. Non tutti sono uguali e non tutti propongono scelte di prima qualità. Falegnameria 900 con i suoi artigiani realizza mobili con materie prime selezionate (principalmente viene utilizzato legno massello di castagno proveniente da zone boschive locali) che propone ai suoi clienti. Non si tratta soltanto di mobili pronti all’acquisto, ma anche di mobili su misura realizzati sempre nell’ottica del made in Italy e a mano da veri artigiani grazie all’utilizzo della progettazione 3D. Un dettaglio che per i mobili in legno fa la differenza.

Una volta fatta la scelta giusta del rivenditore è importante saper scegliere il colore adatto allo stile e alle nuance del resto della casa. Ricordiamo sempre che se si tratta di un ambiente già scuro è consigliato scegliere un mobile in legno chiaro. Il principio vale anche nel caso contrario.

Le misure e lo stile dei mobili sono altri due criteri da tenere sempre presenti perché saranno molto importanti per arredare la propria casa in modo unico e personale.

Uno stile petr tutti i gusti sempre contraddistinto dalla bellezza del legno

Legno: puntare alla qualità 

Se siamo degli amanti del legno non si può fingere che un legno sia uguale all’altro. Optare per artigiani che propongono prodotti di qualità realizzati a mano con materie selezionate è sicuramente la scelta giusta per avere soddisfazione una volta conclusa la fase di progettazione della casa. Ciò significa che puntare al risparmio non è mai l’idea migliore perché acquistare un legno di qualità scadente significa non dare importanza al design e al risultato finale. Insomma, scegliere mobili realizzati da artigiani che credano ancora nel made in Italy è la scelta vincente per regalare alla propria casa un arredamento unico.                 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori.